Archeologia

La nostra società ha maturato una notevole esperienza nelle indagini di archeologia preventiva (D.lgs 163/2006, artt. 95-96) finalizzate alla valutazione dei rischi archeologici connessi alla realizzazione di opere pubbliche e private. Tali indagini prevedono numerose attività, dalla georeferenziazione della cartografia, all’analisi geomorfologica, alle ricerche bibliografiche e di archivio, alla lettura ed interpretazione di aerofotografie con individuazione di anomalie archeologiche, alle ricognizioni di superficie. archeologia preventiva
A tal fine la nostra società si avvale delle più avanzate tecnologie di rilevamento sul campo (utilizzo di stazione totale e GPS), che permettono di realizzare cartografie tematiche e mappe di rischio archeologico altamente precise e dettagliate. L'impiego di queste tecniche, unite all'esperienza maturata nel corso degli anni, permette di valutare efficientemente ed integralmente il rischio archeologico e l'impatto che questo potrebbe avere su un progetto. Il risultato è una più efficiente programmazione dei lavori e di conseguenza un risparmio sui costi di esecuzione.
In caso di rinvenimenti archeologici effettuiamo interventi di scavo archeologico preliminare con operai specializzati e rilevatori sotto al guida di archeologi esperti. archeologia preventiva



La nostra società mette, inoltre, a disposizione, nei cantieri dove siano venuti alla luce in corso d’opera reperti archeologici, nelle aree sottoposte a declaratoria di interesse archeologico o in tutti i casi in cui la Soprintendenza richieda la presenza dell’archeologo sul cantiere, la propria esperienza per l’assistenza archeologica allo scavo ed alla movimentazione terra, coniugando le imprescindibili esigenze di tutela e di documentazione delle preesistenze archeologiche con le necessità di eseguire l’opera nei tempi e nei modi previsti dal progetto e riducendo le ricadute negative di ordine economico che i rinvenimenti “a cantiere aperto” spesso comportano per l’impresa esecutrice dei lavori.

archeologia preventiva

Archeologia

  • Assistenza e sorveglianza sui cantieri
  • Ricognizioni e valutazioni del rischio archeologico
  • Scavo archeologico e relativa documentazione
  • Rilievo plano-altimetrico mediante stazione totale e GPS

 

Didattica e Formazione

  • Campi scuola archeologici
  • Percorsi di alternanza scuola-lavoro

 

Eventi e Turismo

  • Organizzazione eventi culturali
  • Convegno Magna Grecia
  • Allestimenti museali
  • Gestione siti archeologici
  • Visite guidate

Informatica per la P.A.

  • Forniture Hardware e Software
  • Assistenza tecnica e progettuale
  • Progettazione di Software verticalizzato
  • Gestione reti LAN
  • Allestimenti laboratori didattici
  • Installazioni on-site
  • Creazione e gestione siti WEB



Editoria

  • Servizi editoriali anche in formato digitale (DVD, CD-ROM)
  • Redazione ed edizione degli atti del Convegno Internazionale di Studi sulla Magna Grecia
  • Redazione ed edizione di contributi di studio a carattere scientifico
  • archeologia preventiva
 

I.S.a.m.G.

L'Istituto per la Storia e l'archeologia della Magna Grecia di Taranto, dal 1961 si propone di promuovere, anche attraverso ricerche archeologiche ed archivistiche, gli studi sulla storia della civilta' della Magna Grecia in tutti i suoi aspetti.

 

Mibac

Il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali si occupa della gestione del patrimonio culturale e dell'ambiente al fine di assicurare l'organica tutela del patrimonio nazionale.

 

UNISALENTO

L’Università del Salento si pone l’obiettivo di servire la società educando i leader di domani estendendo le frontiere della conoscenza. I valori portanti dell'università sono la libertà di pensiero e di opinione, la trasparenza e la meritocrazia.

 

UNIBA

L'Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” è un'università pubblica italiana con sede principale a Bari. È la principale università pugliese ed una delle maggiori istituzioni universitarie italiane.